Home page  |  Amministrazione Trasparente  |  Mappa Sito

Sei in: Home Page / Archivio / Il ritorno del sentiero perduto

Il ritorno del sentiero perduto


Recuperata nel Parco una strada vicinale di collegamento tra Busnago e Mezzago

aree ad ovest di Cascina Belgioioso prima dell'intervento di ripristinoC’erano una volta le strade di campagna. Vie di comunicazione attraversate a piedi o con carretti trainati da cavalli, facevano raggiungere i luoghi di lavoro o mettevano; oppure mettevano in comunicazione i paesi attraversando la campagna e costituevano così le vie di comunicazione più importanti, citate alle volte anche nelle carte storiche più antiche. Accanto ad alcune ancora presenti, altri sono ormai scomparse da tempo non lasciando traccia, altre ancora, sebbene scomparse, sono ancora visibili sulle carte catastali. 

estratto catasto teresiano Busnago C.na BelgiosoEd ecco che, con nomi evocativi di tempi e vicende passate, sulle carte catastali del Comune di Busnago si trovava ancora la “Strada vicinale vecchia di Mezzago”, mentre su quelle del Comune di Mezzago si trovava la “Strada vicinale della vite lunga”; in realtà la stessa strada, accomunata dal destino di essere caduta in disuso e poi arata da zelanti coltivatori meccanizzati (….o viceversa).
 
 
fasi finali dei lavori di ripristinoOggi, grazie alla volontà del Comune di Busnago, che ha finanziato l’opera, all’attività del Parco, che si è fatto carico della realizzazione, e alla collaborazione del Comune di Mezzago, il sentiero “perduto” è tornato a rivivere e a congiungere due comuni attraversando il Parco, caso quasi unico nel circondario.
 
 
 
tratto ad ovest di Cascina Belgioioso 
 

guado del Rio Vallone

 

tratto in Busnago prima del guado con canaletta a lato

Il tratto “mancante”, per una lunghezza complessiva di circa 500 m., è stato ripristinato in parte con ricarica di pietrisco calcareo e per più della metà completamente rifatto con scavo preventivo per recuperare il sedime originale, posa di sottofondo con spaccato di cava drenante e copertura con pietrisco calcareo; sono state infine create canalette di scolo (sia a lato che sul percorso),in modo da drenare l’acqua piovana direttamente nel Rio Vallone, che la strada vicinale guada a metà del suo percorso.

 

segnavia presso C.na BelgiosoLa strada campestre tornata a rivivere andrà a far parte del nono itinerario del Parco (da Busnago a Mezzago, passando per Cascina Belgioioso) che verrà a breve dotato di una propria segnaletica direzionale; inoltre nel tratto rifatto verranno posti dei dissuasori al transito veicolare, onde evitarne il danneggiamento.

 

 



Data pubblicazione: 2010-11-25

Gallery