Home page  |  Amministrazione Trasparente  |  Mappa Sito

Sei in: Home Page / Ambiente / Fauna

Fauna


La presenza di boschi di una certa dimensione, unitamente ad una campagna relativamente ricca di filari, nonché la tutela venatoria in una certa porzione (zona di ripopolamento e cattura dell’ambito territoriale di caccia “Brianteo”), fanno sì che il Parco presenti un discreto numero di specie animali significative, che al giorno d’oggi è sempre più raro incontrare nella Pianura Padana. A tali conclusioni si è giunti grazie ad una serie di studi commissionati dal Parco: uno preliminare effettuato tra il 1994 e il 1995 ed uno, più recente e funzionale alla stesura del Piano Particolareggiato, effettuato nel 1998. Gli studi sulla componente animale condotti sino ad ora riguardano esclusivamente i vertebrati (pesci, anfibi, rettili, uccelli, mammiferi) mentre non vi sono studi specifici riguardanti gli invertebrati. Ciononostante alcuni insetti (libellule, farfalle) sono particolarmente comuni o vistosi che non possono non saltare all’occhio anche al più distratto osservatore. I nomi di tutti gli animali rinvenuti all’interno del Parco sono riportati nell’elenco faunistico.

File allegati